Blitz quotidiano
powered by aruba

Usa. Migliaia evacuati a Cedar Rapids per esondazione fiume Cedar

USA, CEDAR RAPIDS – Migliaia di residenti sono stati evacuati Cedar Rapids, Iowa, a causa di forti piogge che hanno provocato l’esondazione del fiume Cedar.

Nel complesso, gli abitanti di circa 5.000 case nel centro della città, vicino al fiume, sono stati costretti ad abbandonare le loro abitazioni. Le scuole della zona sono state chiuse e riapriranno giovedì.

Nel frattempo, volontari e tecnici del comune sono al lavoro per costruire un sistema di argini temporaneo e cercare così di contenere le acque del fiume.

Nel 2008 Cedar Rapids e le vicine cittadine vennero semidistrutte dallo straripamento del fiume Cedar e le autorità decisero di abbattere circa 1.350 case lungo il suo corso per limitare i danni di possibili future inondazioni.