Blitz quotidiano
powered by aruba

Etiopia. Strage a raduno religioso Irrecha, 175 morti, 120 ricoverate

ETIOPIA, ADDIS ABEBA – Sarebbero 175 i cadaveri recuperati e trasportati ad Addis Abeba dopo la strage di persone che partecipavano al raduno religioso Irrecha, una sorta di giorno del ringraziamento, nella regione di Oromia.

Lo scrive in un twitter Jawar Mohammed, direttore esecutivo di Oromia Media Network, aggiungendo che altre 120 persone sono state ricoverate nell’ospedale di Bishoftu, la località sulle rive del grande lago dove si tiene ogni anno la celebrazione.

Sul sito di AfricaNews lo stesso Jawar Mohammed ha anche postato un video in cui si vede un elicottero sganciare sulla folla contenitori che l’autore delle riprese dice fossero pieni di gas lacrimogeno e che ha contribuito a scatenare il panico.