Blitz quotidiano
powered by aruba

Siria. Mosca, ”Risponderemo ad eventuali nuove sanzioni”

RUSSIA, MOSCA – “Qualsiasi azione ostile verso la Russia non rimane senza risposta”. così il vice ministro degli Esteri russo Serghiei Riabkov commenta la notizia che Usa e Gran Bretagna pensano a nuove sanzioni per i raid su Aleppo.

“Mosca ha avvisato diverse volte durante le tappe dell’attuale politica delle sanzioni che le risposte ci saranno sicuramente, possono essere non identiche, ma asimmetriche”.

“Sulle minacce la nostra risposta è unica: sono la dimostrazione della debolezza Usa e della mancanza nel suo arsenale di uno strumento che permetta di trovare un accordo su base realistica”.