Blitz quotidiano
powered by aruba

The Atlantic. Federica Mogherini nella lista delle donne più potenti

USA, BOSTON – Se si escludono la cancelliera tedesca Angela Merkel e la premier britannica Theresa May, la donna più potente del mondo è Christine Lagarde, direttore generale del Fondo Monetario Internazionale (Fmi), secondo la prestigiosa rivista statunitense The Atlantic.

Al quinto posto delle donne che ‘contano’ nel mondo troviamo Federica Mogherini, l’Alto rappresentante per la politica estera dell’Unione Europea, in quella che viene definita dal mensile “una posizione impegnativa”.

The Atlantic ricorda i negoziati per il nucleare iraniano e il ‘peso’ futuro della numero uno della diplomazia Ue nelle trattative per la Brexit. Dietro a Lagarde ci sono Elvira Nabiullina, governatore della Banca Centrale russa, Fatou Bensouda, procuratore capo della Corte Penale Internazionale dell’Aja, Ngozi Okonjo-Iweala, ex ministro delle finanze della Nigeria, attualmente presidente del Gavi, una non profit che si occupa di vaccini.