Blitz quotidiano
powered by aruba

Russia. Nessun negoziato con Cuba su apertura base

RUSSIA, MOSCA – Non sta avendo colloqui con L’Avana sull’apertura di una base militare russa in territorio cubano. Così una fonte del ministero degli Esteri a Interfax.

“Non abbiamo basi militari in America Latina, non intendiamo aprirle e non stiamo avendo colloqui su questo tema, nemmeno con Cuba”, ha detto la fonte.

Che poi ha precisato: “Non apriremo nuove basi ma punti d’accesso sono necessari per la nostra flotta. E a Cuba non ne abbiamo uno in proprio”.

Il meccanismo sarebbe dunque il seguente: “C’è un porto, una nave entra nel porto, viene rifornita e/o riparata, poi salpa e continua il suo viaggio. Niente che preveda il dispiegamento dei nostri specialisti: se ne occupano in toto i cubani”, ha concluso la fonte.