Blitz quotidiano
powered by aruba

Pakistan. Ambasciatore Kabul, ”la ragazza afghana” sarà presto libera

AFGHANISTAN, KABUL L’ambasciatore afghano in Pakistan, Hazrat Omar Zakhilwal, ha promesso che Sharbat Gula (o Bibi), la ‘Ragazza afghana’ dagli occhi verdi celebre per una copertina del National Geographic, e arrestata martedì dalla polizia con l’accusa di frode nell’ottenimento di una carta d’identità, sarà presto fatta uscire dal carcere in cui si trova in Pakistan. Lo riferisce il portale di notizie Khaama Press.

Zakhilwal ha aggiunto di non essere stato finora informato dell’arresto della donna, che ha superato i 40 anni, ma che l’ambasciata ha localizzato il carcere dove è detenuta e che “passi saranno intrapresi per ottenere il suo rilascio”.