Blitz quotidiano
powered by aruba

Australia. Migranti, stop visto a vita a chi entra via mare

AUSTRALIA, SYDNEY – L’Australia punta a una nuova stretta sui migranti: una legge, che dovrebbe approdare in settimana in parlamento, che prevede di negare a vita il visto a chiunque abbia tentato o tenti di entrare nel Paese illegalmente, via mare.

Una misura che, se approvata, escluderà la possibilità di richiedere un visto di ingresso, per chi ha precedentemente tentato di entrare illegalmente, anche per motivi di turismo, affari o ricongiungimento familiare.

Lo riferiscono la Bbc ed il Guardian. Secondo il primo ministro australiano, Malcolm Turnbull, si tratta di un progetto teso anche a lanciare “un forte segnale” ai trafficanti di esseri umani.