Blitz quotidiano
powered by aruba

Pakistan. ”Ragazza afghana” Sharbat Gula trasferita in ospedale

PAKISTAN, ISLAMABAD – Sharbat Gula, la ‘Ragazza afghana’ divenuta celebre per una copertina del National Geographic, e a cui merrcoledi un tribunale ha negato la libertà provvisoria dopo il suo arresto avvenuto giorni fa a Peshawar, è stata trasferita in un ospedale della città. Lo ha reso noto l’ambasciatore afghano in Pakistan, Omar Zakhilwal.

In un post su Facebook, il diplomatico ha reso noto che “affinché si possa curare, è affetta da epatite C, responsabili a Peshawar hanno accettato il trasferimento di Sharbat in una stanza separata e privata di un ospedale. Dove si trova con i suoi famigliari”.

“Stiamo facendo del nostro meglio per ottenerne il rilascio il prima possibile”, ha detto l’ambasciatore, ricordando di aver lui stesso “richiesto al premier del Pakistan di intervenire e farla rimettere in libertà”.
pakistan. ”ragazza afghana” trasferita in ospedale per epatite