Blitz quotidiano
powered by aruba

Dalai Lama. ”La vittoria di Donald Trump non mi preoccupa”

CINA, PECHINO – Il leader spirituale dei tibetani in esilio, il Dalai Lama, ha detto che la vittoria elettorale di Donald Trump non lo “preoccupa” e che il presidente eletto allineerà le sue politiche alle realtà globali.

Al termine della sua visita di quattro giorni in Mongolia, il Dalai Lama ha detto che sarà felice di incontrare Trump in futuro e che ha sempre visto gli Usa come la nazione guida del “mondo libero”, sottolineando di non essere preoccupato delle dichiarazioni fatte da Trump durante la campagna elettorale.