Blitz quotidiano
powered by aruba

EgyptAir, Ibrahim Samaha veterinario confuso per dirottatore

LARNACA – Nella convulsa mattinata del dirottamento aereo del volo EgyptAir succede anche che un povero veterinario egiziano, Ibrahim Samaha, venga per ore preso da tutta la stampa e da tutti i siti del mondo (BlitzQuotidiano compreso) per un feroce dirottatore. Forse un terrorista, forse soltanto un idiota. Sicuramente un criminale. Per due ore buone il povero Samaha, con buona faccia delle verifiche e del buon senso, è stato confuso col vero dirottatore.

Eppure qualcosa di poco chiaro, che avrebbe dovuto allarmare cronisti e non solo, c’era da subito. Samaha era un tranquillo professore di veterinaria. Certo anche un veterinario può dirottare un aereo. Ma perché Samaha che studia ad Atlanta ed è anche cittadino Usa avrebbe dovuto chiedere asilo politico a Cipro? Per “questioni personali”, forse “sentimentali”, era la poco credibile risposta che pure, per qualche ora, è stata quella buona.

Di Samaha, 27 anni, quando era ancora un “presunto dirottatore dell’Airbus di EgyptAir  sono state diffuse anche delle foto.

Poi è venuta fuori la verità. Merito di un quotidiano inglese, il Guardian, che ha riportato le parole di Samaha. A quel punto era evidente che Samaha non poteva essere il dirottatore. Era fuori dall’aereo a parlare con i giornalisti…   “Non sapevamo cosa stesse succedendo”, ha detto Samaha. “Siamo saliti sull’aereo e siamo rimasti sorpresi quando i membri dell’equipaggio hanno cominciato a prenderci tutti i passaporti, che è inconsueto per un volo interno – ha proseguito -. Dopo un po’ ci siamo resi conto che stavamo salendo di altitudine. A quel punto sapevano che ci stavamo dirigendo verso Cipro. All’inizio l’equipaggio ci ha detto che c’era un problema con l’aereo, solo più tardi abbiamo appreso che l’aereo era stato dirottato”.

A bordo dell’airbus c’erano 81 persone, tra cui un italiano. Il volo MS 181 è atterrato nella capitale cipriota Larnaca e secondo le prime informazioni il pilota sarebbe stato minacciato da almeno un uomo a bordo. L’uomo ha chiesto che le auto della polizia si allontanino dall’aeromobile ora sulla pista. Dal velivolo sono scese alcune persone, la compagnia aerea ha annunciato su Twitter che sono in corso negoziati. Secondo Egyptair a bordo sono rimasti solo i membri dell’equipaggio e quattro stranieri.

Immagine 1 di 8
  • Aereo EgyptAir dirottato, italiano tra ostaggi DIRETTA VIDEO4Il volto del dirottatore
  • Aereo EgyptAir dirottato, italiano tra ostaggi (foto Ansa)
  • L'aereo dirottato
Immagine 1 di 8