Blitz quotidiano
powered by aruba

Afghanistan. Attentato Kabul 64 morti, sospesi capi polizia

AFGHANISTAN,KABUL – Il Ministero dell’Interno afghano ha annunciato la sospensione dei responsabili di tutte le divisioni della polizia del primo distretto di Kabul dopo l’attentato dei talebani che martedì ha causato 64 morti e 347 feriti. Lo riferisce Tolo Tv.

Dopo un vertice presieduto dal ministro dell’Interno Taj Mohammad Jahid, il portavoce del ministero, Siddiq Siddiqi ha reso noto che è stata disposta la sospensione del capo della polizia del primo distretto e dei responsabili dell’intelligence e della brigata criminale, oltre quella di altri ufficiali di rango inferiore.

La misura preventiva è stata adottata mentre una commissione di inchiesta sta ricostruendo la dinamica dell’attacco per capire come il commando degli insorti abbia potuto portare un camion carico di centinaia di chili di esplosivo in una zona di massima sicurezza della capitale fino davanti alla sede dell’unità speciale dei servizi segreti (Nds) che si occupa della protezione dei Vip.