Cronaca Mondo

Afghanistan, kamikaze talebani contro una caserma: 40 soldati uccisi

Afghanistan-strage-soldati

Afghanistan, kamikaze talebani contro una caserma: 40 soldati uccisi

KANDAHAR – Strage di soldati in Afghanistan. E’ accaduto mercoledì sera: i talebani hanno attaccato una base dell’esercito afghano nella provincia meridionale di Kandahar. Almeno 40 soldati sono rimasti uccisi.

Secondo quanto riferisce la tv Tolo di Kabul, che cita fonti ufficiali, l’offensiva è cominciata con l’intervento di due kamikaze che hanno fatto esplodere altrettante autobombe nel distretto di Maiwand, causando, oltre le vittime fatali, anche 24 feriti.

Come già fatto per attentati realizzati nei giorni scorsi i talebani hanno usato come autobomba veicoli da ricognizione militari americani Humvee catturati durante il lungo conflitto con la Coalizione internazionale.

Le esplosioni hanno permesso a numerosi insorti armati di penetrare nella base ingaggiando un conflitto durato ore con le forze di sicurezza afghane. A sostegno di queste ultime è intervenuta la missione Resolute Support della Nato che, secondo una fonte provinciale afghana, “ha bombardato le posizioni dei talebani uccidendo dieci militanti”

L’attacco è stato rivendicato dai talebani dell’Emirato islamico dell’Afghanistan.

To Top