Blitz quotidiano
powered by aruba

Afghanistan, Pentagono: “Ucciso il leader di Al Qaida Faruq al Qatani”

NEW YORK – Il leader afgano di Al Qaida, Faruq al Qatani, è stato ucciso durante un raid aereo delle forze armate degli Stati Uniti in Afghanistan. Questa la notizia annunciata nella notte tra venerdì 4 e sabato 5 novembre dal Pentagono degli Stati Uniti, che ha dichiarato che Faruq al Qatani, considerato il leader di Al Qaida in Afghanistan, è stato ucciso lo scorso 23 ottobre.

Il Pentagono sta ancora valutando quale risultato è stato ottenuto nel corso di un altro raid nello stesso giorno, mirato a colpire un altro leader qaedista, Bilal al Utabi. Intanto però le autorità hanno annunciato di aver ucciso Faruq al Qatani, considerato il capo dei terroristi afgani, proprio durante un raid aereo avvenuto lo scorso 23 ottobre nella zona a nordest del Paese.