Cronaca Mondo

Amedeo Granelli, studente di Bologna, morto in incidente stradale in Colombia

Amedeo Granelli, studente di Bologna, morto in incidente stradale in Colombia

Amedeo Granelli, studente di Bologna, morto in incidente stradale in Colombia

BOLOGNA – Uno studente di Bologna di 22 anni, Amedeo Granelli, è morto in un incidente stradale accaduto in Colombia, dove si trovava per fare un periodo di volontariato con altri ragazzi italiani alla Ong Oasi di amore e di pace (Fundaciòn Oasis de Amor y Paz), che si occupa di combattere lo sfruttamento dei bambini.

Secondo quanto riferisce il giornale colombiano La Opinion nelle pagine web, Granelli era a bordo di un pick-up che è uscito di strada mentre percorreva la via tra Aspasica e la Playa de Belén, a nord di Santander. Altre cinque persone sono rimaste ferite.

Amedeo Granelli stava prendendo la laurea specialistica alla Cattolica di Milano, dopo essersi laureato a Forlì in Scienze politiche, indirizzo internazionale-diplomatico. Il ragazzo su Facebook si firmava Yepes, come il calciatore colombiano che ha militato anche nel Milan e al quale somigliava.

Nel sito della Ong – un’opera ideata da don Rito Julio Alvarez, sacerdote colombiano della Diocesi di Ventimiglia-Sanremo – si legge che “Presso la ‘Fundaciòn Oasis de Amor y Paz ONG’ quest’anno siamo in 6, volontari italiani Angeli di Pace in Colombia. Ci chiamiamo Annamaria, Amedeo, Federica, Martina, Paola e Marco. Siamo una bellissima squadra, provenienti da diverse regioni d’Italia: Liguria, Emilia Romagna, Toscana e Sardegna”.

La fondazione ha come obiettivo salvare “tanti bambini senza futuro sfruttati nelle piantagioni di coca o arruolati come bambini soldato nei gruppi armati ai margini della legge: tutto questo a causa della guerra per il controllo del narcotraffico che in Colombia dura dagli anni 60”.

To Top