Cronaca Mondo

Amy Krouse Rosenthal è morta, dopo la lettera per trovare…

Amy Krouse Rosenthal è morta, dopo la lettera per trovare...

Amy Krouse Rosenthal è morta, dopo la lettera per trovare…

NEW YORK  – Un mese fa aveva commosso il mondo con la sua lettera, pubblicata dal New York Times, in cui cercava una nuova compagna per il marito, consapevole che il tumore alle ovaia l’avrebbe presto uccisa. E così è stato. Amy Krouse Rosenthal, scrittrice di libri per bambini, se ne è andata a 52 anni, metà dei quali passati insieme al marito Jason, avvocato di Chicago. Proprio per cercare una nuova compagna a quello che era stato il compagno della sua vita Amy aveva inviato una struggente lettera al New York Times dal titolo: “Potresti voler sposare mio marito”.

“Si avvicina per me una scadenza, sempre più pressante. E devo dire tutto questo, e farlo finché ho la vostra attenzione e ho ancora delle pulsazioni”, fra una morfina e l’altra, scriveva Amy. E dopo un momento di rimpianto per la vita che se ne va, dei viaggi sognati con Jason in Asia e in Africa che non farà più (“è strano come le parole ‘cancer’ (cancro) e ‘cancel’ (disdire) si somiglino”), descriveva il marito: il bell’aspetto, i capelli brizzolati, le attenzioni nei suoi confronti, “i calzini favolosi”, la passione per la musica dal vivo e le piccole idiosincrasie. “Questo è l’uomo che, alzandosi sempre presto, mi sorprende ogni domenica mattina disegnando faccette sorridenti con vari oggetti accanto alla caffettiera: un cucchiaio, una tazza, una banana”.

Lunedì 13 marzo Amy è morta. L’annuncio è arrivato con poche stringate parole su Twitter: “Amy Krouse Rosenthal, l’autrice di libri per bambini che scrisse quel commovente brano nella rubrica Modern Love, è morta”.

 

 

 

To Top