Blitz quotidiano
powered by aruba

Arabia Saudita. Iman, scontri e arresti in Bahrein

Cannoni ad acqua e spari con pallini da caccia contro i dimostranti sciiti in Bahrein: la polizia ha disperso centinaia di persone che protestavano dopo l'esecuzione dell'imam sciita in Arabia Saudita.

BAHREIN, MANAMA, 3 GEN – Cannoni ad acqua e spari con pallini da caccia contro i dimostranti sciiti in Bahrein: la polizia ha disperso centinaia di persone che protestavano dopo l’esecuzione dell’imam sciita in Arabia Saudita.

I dimostranti sono scesi in piazza sull’isola di Sitra, a sud della capitale Manama, e ad al Daih. Il ministero dell’Interno ha annunciato “diversi arresti” tra i manifestanti e tra “un certo numero di persone che hanno utilizzato i social media per scopi illegali”.