Cronaca Mondo

Australia, ciclone Debbie arriva sul Queensland: sgomberate 25000 persone

  • Australia, ciclone Debbie arriva sul Queensland: sgomberate 3500 persone 4
  • Australia, ciclone Debbie arriva sul Queensland: sgomberate 3500 persone 3
  • Australia, ciclone Debbie arriva sul Queensland: sgomberate 3500 persone 2
  • Australia, ciclone Debbie arriva sul Queensland: sgomberate 3500 persone
  • Australia, ciclone Debbie arriva sul Queensland: sgomberate 3500 persone 4
  • Australia, ciclone Debbie arriva sul Queensland: sgomberate 3500 persone 3
  • Australia, ciclone Debbie arriva sul Queensland: sgomberate 3500 persone 2
  • Australia, ciclone Debbie arriva sul Queensland: sgomberate 3500 persone

BRISBANE – Il ciclone Debbie con le sue potenti raffiche di vento e la pioggia torrenziale sta per arrivare sulle coste del Queensland, in Australia, e l’allerta è alta. Le autorità hanno sgomberato 3500 persone e ordinato l’allontanamento dalle zone a rischio di ameno 25mila residenti. Le città già messe in sicurezza sono quelle di Home Hill e Proserpine, oltre che la zona di Bowen.

Il quotidiano inglese The Guardian scrive che il primo ministro australiano Malcolm Turnbull ha già allertato l’esercito affinché intervenga nelle aree che saranno colpite dal ciclone Debbie, la peggiore perturbazione che ha colpito la zona negli ultimi sei anni. Da parte sua, il capo della polizia, Ian Stewart, ha detto che è possibile che molte delle 25.000 persone residenti nelle aree a rischio abbiano già lasciato le loro case.

Le autorità hanno alzato il livello del ciclone a categoria tre il 27 marzo e già dalla mattina ddel 28 marzo, quando toccherà terra tra le città di Bowen e Ayr, dovrebbe passare a quattro.

(Foto Ansa)

To Top