Cronaca Mondo

Beccata in auto con lo studente di 15 anni: prof licenziata e a processo

Beccata in auto con lo studente di 15 anni: prof licenziata e a processo03

MIAMI – Una prof americana è finita in guai seri per aver fatto sesso con uno dei suoi studenti. Pamela Stigger, 33 anni, docente di arti drammatiche in un liceo di Broward, in Florida, è stata licenziata in tronco e ora dovrà affrontare anche un processo: è stata formalmente accusata di violenza sessuale su minore. La polizia l’ha beccata mentre si intratteneva in atteggiamenti intimi sul sedile posteriore della sua auto con un allievo, all’epoca appena 15 enne.

Secondo l’accusa stava praticando sesso orale al suo studente, ma lei ha sempre negato: “Non c’è mai stato alcun rapporto sessuale – ha detto – e io ho respinto le avances del ragazzo”. La scuola l’ha licenziata in tronco e ha offerto la propria collaborazione agli inquirenti per giungere il prima possibile a una conclusione delle indagini.

Secondo quanto riportato da media locali come il Miami Herald o la NBC, ma anche stranieri, come Metro, la donna avrebbe detto ai poliziotti: “Stavo solo facendo da mentore”. Ma la versione del ragazzo è di gran lunga differente: ha raccontato che la prof lo stava riaccompagnando a casa quando ha accostato e ha cominciato a baciarlo. Poi lei avrebbe detto al giovane di saltare sul sedile posteriore e di spogliarsi. I due avrebbero fatto sesso e si sarebbero rivestiti.

La donna è apparsa venerdì scorso dinanzi a un giudice che ha fissato una cauzione di 37.500 dollari per liberarla. Dovrà inoltre indossare una cavigliera elettronica e le è stato vietato di contattare il giovane studente.

To Top