Cronaca Mondo

Boeing 737 Max: il segreto per volare negli Usa con 65 euro

Boing 737 Max: il segreto per volare negli Usa con 65 euro

ROMA – Il 15 giugno volerà, con partenza da Edimburgo, il primo volo low cost (costo intorno ai 65 dollari) dall’Europa agli Stati Uniti. Il jet è il primo Boeing 737 Max “a lunga durata” della Norwegian Airlines. Un mezzo piccolo (189 posti) ma economico (il 15% di consumo in meno dei rivali) e con un’autonomia di 3.515 miglia. Per risparmiare la Norwegian Airlines ha deciso di puntare su aerei più piccoli e, soprattutto, di usare aeroporti meno centrali e quindi meno costosi.

Al momento gli scali europei individuati sono Bergen in Norvegia ed Edimburgo in Scozia.

Il primo volo del 737 con la livrea della Norwegian sarà il 15 giugno e collegherà Edimburgo a Stewart, scalo a 60 miglia da New York. E probabilmente presto questi voli low cost partiranno anche dall’Italia. Bergamo e Milano sembrano per ora gli scali più adatti all’operazione.

Intanto la concorrenza, allarmata, studia le contromosse. British e Iberia hanno già deciso di lanciare un servizio simile in tempi stretti tra Barcellona e New York.

To Top