Cronaca Mondo

Brasile, custode dà fuoco a bimbi di un asilo nido: almeno 8 morti

Brasile-incendio-asilo

Brasile, custode dà fuoco a bimbi di un asilo nido: almeno 8 morti

SAN PAOLO – Un uomo, Damiao Soares dos Santos, 50 anni, ha gettato dell’alcol addosso a se stesso e ai bimbi dell’asilo nido in cui era impiegato come custode, il Cemei Gente Inocente di Janauba, e poi ha dato fuoco: almeno sette bambini, con età compresa tra due e quattro anni, sono morti, oltre a un insegnante. Almeno un’altra decina sono rimasti ustionate.

Il custode è morto per le ferite riportate. Il Brasile intero è sotto shock. In base alle prime informazioni, pare che l’uomo soffrisse di disturbi mentali: era stato assunto alcuni anni fa.

Intanto il comune di Janauba ha decretato sette giorni di lutto in solidarietà alle famiglie colpite dalla sciagura. Anche il presidente della Repubblica, Michel Temer, ha espresso cordoglio per l’accaduto. “Io che sono padre posso immaginare che debba trattarsi di una perdita dolorosissima”, ha scritto il capo di Stato sui social network.

To Top