Blitz quotidiano
powered by aruba

Brexit. Russia, sorpresa per uso fattore Putin in dibattito

RUSSIA, MOSCA – Il Cremlino si dice “sorpreso” dell’uso dell’immagine del presidente russo Vladimir Putin sul dibattito “circa la possibilità di una uscita della Gran Bretagna dall’Unione Europea”. Lo ha detto il portavoce di Putin Dmitri Peskov commentando le parole del premier britannico David Cameron sul fatto che la Brexit renderebbe “felice” il presidente Putin.

“Siamo abituati – ha aggiunto – che il fattore russo è uno degli strumenti comuni della campagna elettorale americana però per noi l’uso del fattore-Putin nel campo della Brexit è un elemento nuovo”. “Noi – ha concluso – siamo interessati a normalizzare i rapporti con la Gran Bretagna, così come con l’Unione Europea, ma la flessibilità russa ha i suoi limiti”.