Blitz quotidiano
powered by aruba

Cade da scogliera, per sfuggire a un uomo, tragica vacanza in Thailandia: schiena rotta, resterà paralizzata

NEW YORK – Scivola giù per una scogliera per sfuggire ad uno stuopr0. E’ accaduto in Thailandia a Hannah Gavios, una giovane di 23 anni. La ragazza, una viaggiatrice esperta e insegnante di inglese in Thailandia e in Vietnam, stava scappando da un uomo che la inseguiva. E’ caduta di sotto da una scogliera e si è rotta la schiena, al punto da non sentire le gambe.

Hannah è originaria di New York. Ai media ha raccontato di essere stata molestata da un uomo del posto in prossimità della scogliera, lui le avrebbe strappato i vestiti di dosso dopo averla condotta in cima. La ragazza si è fratturata la spina dorsale e si è ferita alla testa a causa della caduta da una montagna ripida.

Dopo la caduta il presunto aggressore si è offerto di aiutarla a tornare al suo albergo, ma lei è rimasta sola per tutta la notte, fino a quando sono arrivati i soccorritori a recuperarla. Alla stampa britannica, la Gavios ha detto di aver pensato di morire: “Ero nei boschi tra i cespugli con i serpenti che strisciavano intorno a me mentre venivo molestata. Si è tolto i pantaloni e non sapevo cosa fare. Non appena ho avuto la possibilità ho cominciato a chiamare aiuto”. A questo punto però, la giovane newyorkese è precipitata giù rompendosi la schiena.

Immagine 1 di 8
  • Cade da scogliera per sfuggire a molestie2
Immagine 1 di 8

 


PER SAPERNE DI PIU'