Cronaca Mondo

Carlo Marigliano assassinato in Arkansas. Giallo negli Usa

Carlo Marigliano ucciso in Arkansas. Giallo negli Usa

Carlo Marigliano ucciso in Arkansas. Giallo negli Usa (Nella foto Carlo Marigliano)

NEW YORK – Un giovane italiano di 31 anni, Carlo Marigliano, è stato assassinato a Little Rock, in Arkansas, Stati Uniti. L’omicidio, a colpi di arma da fuoco, risale a venerdì scorso, 28 luglio, e le autorità stanno indagando per accertare la dinamica di quanto accaduto.

Secondo quanto viene riportato dalla stampa locale, Marigliano stava visitando Little Rock dall’Italia e parlava un inglese limitato. Nella cittadina era di passaggio nell’ambito di un viaggio più lungo negli Stati Uniti, dove fra qualche settimana avrebbe dovuto ricongiungersi a Miami, Florida, con la moglie e i due figli. La famiglia di Marigliano, giunta a Little Rock, chiede sia fatto luce sull’accaduto.

Secondo quanto riferito dalla stampa locale, Carlo Marigliano era andato negli Stati Uniti per visitare alcuni amici, con l’obiettivo di emigrare e trasferirsi nel Paese con la sua famiglia. Carigliano è stato ucciso a colpi di arma da fuoco mentre si trovava all’interno della sua auto.

Per la cittadina di Little Rock l’uccisione di Marigliano si inserisce in un periodo di forte violenza: solo la scorsa settimana sono state uccise cinque persone, portando così il totale a 37 vittime di omicidio dall’inizio dell’anno.

To Top