Blitz quotidiano
powered by aruba

Casa demolita per…errore di Google Maps VIDEO FOTO

DALLAS – Una casa è stata demolita nella città di Rowlett, in Texas, per un errore di Google Maps. La famiglia di Lindsay Diaz che abitava nella casa aveva appena ottenuto l’approvazione per ristrutturare la casa, che era stata danneggiata da un tornado. La società di demolizione Billy L. Nabors Demolition ha cercato su Google Maps la casa da abbattere, ma il sito ha restituito l’indirizzo sbagliato e così è stata demolita la casa nella via parallela.

A raccontare la storia dell’errore è il sito Engadget, che spiega come i Diaz vivevano nella casa al 7601 Capypso Dr. La casa da abbattere invece si trovava al 7601 Cousteau Dr, indirizzi che però Google Maps ha sovrapposto. E’ accaduto allora che la società di demolizione si sia recata sul luogo (sbagliato) e abbia abbattuto l’intero stabile, lasciando solo macerie.

La Diaz ha raccontato a KERA News tutta la vicenda, sottolineando l’errore compiuto a causa di Google Maps e il fatto che la società di demolizione non si sia ancora scusata. Proprio ora che la famiglia Diaz poteva ristrutturare la propria casa danneggiata da un tornado, lo stabile è stato abbattuto per errore e ora sperano che i bug del sito vengano risolti e che nessun altro debba affrontare una situazione simile.

Immagine 1 di 5
  • Casa demolita per...errore di Google Maps VIDEO
Immagine 1 di 5


PER SAPERNE DI PIU'