Blitz quotidiano
powered by aruba

Chloe Goins: “Hugh Hefner aiutò Bill Cosby, mi drogò per…”

LOS ANGELES – Chloe Goins accusa Hugh Hefner di aver aiutato Bill Cosby a drogarla per permettere all’attore dei Robinson di abusare di lei. Oltretutto l’episodio denunciato dall’ex modella ed ex Coniglietta di Playboy sarebbe avvenuto proprio nella Playboy Mansion, la lussuosa villa di Hefner in cui le fanno da compagnia al papà della rivista.

Goins, che all’epoca aveva 18 anni, afferma che Hefner la presentò a Cosby, le offrì da bere, nonostante fosse vietato dalla legge a causa della sua giovane età, le somministrò potenzialmente altre droghe e poi le disse di «stendersi in una camera da letto» quando la ragazza aveva cominciato a sentirsi male. “Le azioni di Hefner sono quanto meno passibili di negligenza», si legge nell’azione legale in cui si afferma anche che «Hefner doveva sapere che Cosby aveva all spalle una storia di gravi aggressioni e forse stupri di giovani donne”.

Goins dice di essersi risvegliata e di essersi trovata in una stanza, sdraiata su un letto, con Cosby che aveva i pantaloni calati fino alle caviglie e le mordicchiava le dita dei piedi. Gli avvocati dell’attore sostengono, però, che all’epoca il loro assistito non si trovava a quel party, bensì a New York. Anche se in quell’anno Cosby partecipò effettivamente ad una delle feste del fondatore di Playboy, non è chiaro se si sia trattato proprio di quella di cui parla la giovane modella. I

noltre la donna con la quale Goins dice di essere andata a quel party nega di conoscerla e sostiene di non essere mai stata alla Playboy Mansion. I procuratori di Los Angeles hanno così deciso di archiviare il caso per insufficienza di prove.

L’altra denuncia bocciata dai procuratori, in questo caso per l’intervenuta prescrizione, è stata sporta da una donna che sostiene di essere stata drogata e violentata da Cosby nel 1965, quando lei aveva 17 anni, in un club jazz di Hollywood.

Ma sono decine le denunce presentate contro l’attore americano. Bill Cosby in passato ha ammesso di aver avuto relazioni sessuali con almeno cinque donne che aveva sedato e quindi pagato per cercare di nascondere i fatti alla moglie e al mondo intero.

FOTO DA FACEBOOK:

Immagine 1 di 4
  • Chloe Goins: "Hugh Hefner aiutò Bill Cosby, mi drogò per..."3
  • Chloe Goins: "Hugh Hefner aiutò Bill Cosby, mi drogò per..." (foto da Facebook)
Immagine 1 di 4

PER SAPERNE DI PIU'