Cronaca Mondo

Cina, manovre militari nel mare del Sud spaventano l’India

Cina, manovre militari nel mare del Sud spaventano l'India

Cina, manovre militari nel mare del Sud spaventano l’India

PECHINO – Cina, manovre militari nel mare del Sud spaventano l’India. Pechino ha infatti confermato che la sua portaerei ha per la prima volta cominciato le esercitazioni nel Mar Cinese Meridionale, con una flotta di altre navi da guerra e aerei da combattimento. Una mossa che ha sollevato le preoccupazioni dei suoi vicini, in particolare l’India.

Come riporta il Times of India, il ministero della difesa cinese ha fatto sapere inoltre che diversi caccia J-15 sono decollati e atterrati dal ponte di volo della portaerei Liaoning. La Liaoning, prima e unica portaerei della Cina, han navigato nel Mar Cinese Meridionale la settimana scorsa.

Inoltre alti funzionari di governo del Nepal e di quello cinese hanno annunciato che da febbraio i due Paesi effettueranno le prime esercitazioni militari congiunte. All’annuncio, fonti indiane rivelano una reazione irritata da parte del governo di Delhi, che ha esercitato per anni un influsso egemonico sulle politiche del Nepal.
La decisione è stata divulgata il 30 gennaio dal colonnello Yang Yujun, portavoce dal Ministero cinese per la difesa nazionale, che ha confermato alcune indiscrezioni trapelate poche ore prima. Yang ha detto che Nepal e Cina hanno avviato dialoghi iniziali su esercitazioni, senza fornire ulteriori dettagli.

San raffaele

L’operazione si chiamerà “Pratikar-1” e, in via ufficiale, servirà a formare le truppe nepalesi in scenari di guerra e attacchi terroristici.

 

To Top