Cronaca Mondo

Cina, pedoni indisciplinati alla gogna: chi attraversa col rosso finisce sul maxi schermo

Cina, pedoni indisciplinati alla gogna: chi attraversa col rosso finisce sul maxi schermo

Cina, pedoni indisciplinati alla gogna: chi attraversa col rosso finisce sul maxi schermo

PECHINO – Pedoni indisciplinati? In Cina avranno vita dura. Per rimetterli in riga infatti le autorità hanno escogitato un metodo piuttosto sofisticato. Come? Attraverso una tecnologia che consente il riconoscimento facciale. Tutti gli incoscienti sorpresi ad attraversare col rosso saranno fotografati e istantaneamente esposti al pubblico ludibrio sui maxi schermi posti a bordo strada.

Non solo, i trasgressori avranno in seguito tre alternative per espiare la loro colpa: pagare la multa pari a 3 dollari, oppure seguire un mini-corso che gli rinfreschi la memoria sulle più basilari regole del Codice della Strada. In alternativa si può scegliere di collaborare per venti minuti con la polizia municipale alla regolazione del traffico.

Insomma, in quanto a creatività il legislatore si è sbizzarrito anche con le sanzioni. Ma come funziona la tecnologia? A ogni semaforo viene installata una telecamera che fotografa e riprende i furbetti durante l’attraversamento.

Tutto viene spedito in un database accessibile dalla polizia, che consente di risalire all’identità delle vittime grazie a un sistema che abbina a ogni viso i relativi dati anagrafici. Tempo 20 minuti e il colpevole sarà pubblicamente smascherato come “cittadino poco responsabile”.

To Top