Blitz quotidiano
powered by aruba

Cina, spende 20mila euro e ristruttura casa…di qualcun altro

PECHINO – Spende 20.000 euro per ristrutturare la nuova casa ma scopre che si tratta dell’appartamento sbagliato. E’ accaduto in Cina: a giugno, un uomo ha acquistato un appartamento al 40° piano di un palazzo in un quartiere di Chongqing, una sorta di immensa megalopoli, e gli sono state consegnate le chiavi dell’abitazione.

Ha iniziato i lavori di ristrutturazione ma il 20 ottobre ha ricevuto una telefonata dalla società di gestione immobiliare in cui gli comunicavano che stava ristrutturando la casa di un’altra persona, secondo quanto riportato da People’s Daily Online.

Secondo la società immobiliare, al 40° piano c’erano otto appartamenti ma ne erano stati venduti solo quattro.
Ciò ha provocato confusione nell’assegnazione e all’uomo sono state consegnate le chiavi sbagliate. La storia ha scioccato le persone, che hanno commentato sul sito news Sina.

Un utente ha scritto: “Se l’appartamento era quello sbagliato perché aveva la chiave?”. E un altro, meno polemico e più pratico: “Non può semplicemente cambiare il numero d’interno sulla porta?”.


TAG: ,