Cronaca Mondo

Clima. Vescovi cattolici Usa contro Trump, ”Sua scelta danneggia il mondo”

Vescovi cattolici americani

Vescovi cattolici americani

CITTA’ DEL VATICANO- ”La Conferenza dei vescovi cattolici degli Stati Uniti (Usccb), insieme a Papa Francesco e all’intera Chiesa Cattolica, ha costantemente sostenuto l’accordo di Parigi come un importante meccanismo internazionale per promuovere la tutela ambientale e incoraggiare la mitigazione del cambiamento climatico. La decisione del presidente Trump di non onorare l’impegno degli Stati Uniti per l’accordo di Parigi è profondamente preoccupante”.

Così i presuli americani, in una dichiarazione del vescovo di Las Cruces mons. Oscar Cantù, presidente del Comitato per la giustizia internazionale e la pace, dopo l’annuncio del presidente Trump sul ritiro dall’accordo di Parigi sul clima.

La decisione di Trump “danneggerà la gente degli Stati Uniti e del mondo – afferma -, in particolare le comunità più povere e vulnerabili. Gli impatti del cambiamento climatico sono già stati sperimentati nell’aumento del livello del mare, lo scioglimento dei ghiacciai, le tempeste intensificate e le siccità più frequenti”. La speranza è che “il presidente proponga concreti modi per affrontare il cambiamento climatico e promuovere la tutela ambientale”.

To Top