Cronaca Mondo

Conosce ragazzo su Facebook: violentata e drogata, muore a 15 anni

Conosce ragazzo su Facebook: violentata e drogata, muore a 15 anni

Conosce ragazzo su Facebook: violentata e drogata, muore a 15 anni

SANTIAGO DEL CILE – Conosce un ragazzo su Facebook, decide di incontrarlo e viene violentata e drogata, tanto da morire. E’ stata aperta una inchiesta sul decesso di una quindicenne cilena.

La giovane aveva conosciuto su Facebook un ragazzo di 21 anni. I due avevano chattato e alla fine, una mattina, avevano deciso di incontrarsi. Secondo quanto riporta la stampa locale la ragazzina, anziché andare a scuola, sarebbe andata a casa del ragazzo. Lì i due avrebbero assunto droga, poi lui l’avrebbe violentata. Ma poco dopo lei è stata male.

Ricoverata all’ospedale San Juan de Dios di Santiago del Cile, è morta poco dopo a causa di un‘encefalopatia ipossica ischemica.

La polizia cilena ha già catturato il presunto colpevole: Steve Audriu Chanter Cayazo. Il giovane si è difeso dalle accuse dicendo che lui e la ragazza si conoscevano e frequentavano da tempo, e che avevano assunto soltanto marijuana. E sostiene che non si sia trattato di stupro ma di un rapporto s******e volontario.

Gli esami clinici, però, raccontano un’altra storia. Nel sangue della ragazzina sono state trovate tracce di sostanze stupefacenti ben più pesanti della marijuana. Inoltre sul suo corpo sono state trovate lesioni attribuibili ad uno stupro.

Sulla base di queste prove Chanter Cayazo è stato arrestato e portato in carcere, in cui resterà per 60 giorni, mentre le indagini andranno avanti per appurare come siano andate davvero le cose.

 

To Top