Blitz quotidiano
powered by aruba

Crocifigge cane e strappa il cuore ad un gatto, poi posta tutto su Facebook: arrestata

MOSCA – Una ragazza russa è stata arrestata con l’accusa di aver torturato e ucciso diversi animali domestici gli insieme ad una amica e di aver filmato le barbarie per poi condividerle sui social network.

Il “mostro” è Alina Orlova, 17enne, fermata dalla polizia a Vladivostok, dove era in attesa di un volo. Le immagini, scrive il Daily Mail, caricate su Facebook mostrano la minorenne in compagnia della sua amica che inchioda un cane ad un muro, a mo’ di crocifisso, e ne appende un altro per il collare per poi sparargli con un fucile ad aria compressa.

In precedenza le due avrebbero strappato il cuore ad un gatto. Immagini che non potevano certe passare inosservate sui social, con gli utenti che, scioccanti e indignati, hanno subito avvertito la polizia.

Immagine 1 di 3
  • Crocifigge cane e strappa il cuore ad un gatto, poi posta tutto su Facebook: arrestata 03
  • Alina Orlova
Immagine 1 di 3