Blitz quotidiano
powered by aruba

Dacca, Boschetti: “Nascosto mentre Claudia moriva…”

DACCA – “La verità è che mi sento in colpa, perché Claudia (la moglie, una delle nove vittime italiane dell’attacco dell’Isis a Dacca, ndr) non c’è più e io invece adesso sono qui. L’ho lasciata nel ristorante da sola…”. Gian Galeazzo Boschetti, l’unico sopravvissuto alla strage di Dacca, ora racconta in lacrime: “In giardino c’erano due ragazze insieme a me – racconta Gianni -. Non so di che nazionalità fossero, ma i terroristi le hanno viste e le hanno portate a forza dentro il locale. Io invece ero finito nell’ombra di un cespuglio e là sono rimasto tutta la notte. Terrorizzato”. “Quando è finito tutto – ha raccontato ieri Boschetti alla cognata Patrizia – ho fatto il giro degli ospedali sperando di ritrovare Claudia viva. Ma non c’era da nessuna parte. Non si trovava. Finché ci hanno chiamato dall’obitorio dell’ospedale militare. È lì che l’ho rivista per il riconoscimento. E ora mi sento in colpa”.

In quei primi minuti interminabili, Gian Galeazzo Boschetti – discendente dei conti di San Cesario sul Panaro, famiglia nobile cinquecentesca del Modenese – ha provato a dare l’allarme col suo telefonino. “All’inizio Gianni ha pensato che si trattasse di una rapina…”, racconta il consigliere comunale genovese (Pd) Alberto Pandolfo, che ha provato a ricostruire quei momenti contattando un’amica comune. Boschetti ha chiamato per primo l’ambasciatore italiano, Mario Palma. Poi ha cominciato a rispondere via WhatsApp agli amici che lo chiamavano da Dacca e dall’Italia: “Cecilia, sono nascosto in un cespuglio, non posso fare rumore – ha scritto alla Vannucchi – io sto bene, ma non vedo più Claudia…”. Ha inviato un messaggino anche a Tiziana, la moglie di Roberto Bosco, che da Novara seguiva il telegiornale sempre più preoccupata dal silenzio di suo marito. Ma Bosco, per fortuna, era già in aereo per l’Italia e adesso proprio lui ricorda con un brivido l’ultima chiacchierata, due giorni fa a Dacca, con Gianni che lo pregava di aiutarlo a trovare un sito per vedere in streaming Italia-Germania.