Cronaca Mondo

Dakota Skye picchia il fidanzato dopo un rapporto: lui le aveva chiesto di smettere di guardare il cellulare

Dakota Skye picchia il fidanzato dopo un rapporto: lui le aveva chiesto di smettere di guardare il cellulare

Dakota Skye picchia il fidanzato dopo un rapporto: lui le aveva chiesto di smettere di guardare il cellulare

MIAMI – La pornostar Dakota Skye picchia il fidanzato subito dopo un rapporto. Lui le aveva chiesto di andarsene perché lei, subito dopo il sesso, si era messa a guardare il proprio smartphone.

Lauren Kaye Scott, in arte Dakota Skye o Kota Sky, è stata arrestata dalla polizia e deve rispondere dell’accusa di maltrattamenti domestici. Secondo quanto scrive The Smoking Gunla donna, 24 anni, avrebbe colpito con forza sul volto il fidanzato, provocandogli anche un taglio al labbro.

A scatenare la furia di Lauren sarebbe stata la richiesta del compagno di lasciare il suo appartamento a Pinellas Park, in Florida, visto che continuava a compulsare lo smartphone, anche dopo che i due avevano fatto sesso. La donna, però, non l’ha presa bene e si è avventata sul fidanzato.

La donna è nota negli Stati Uniti come attrice pornografica. Tra i suoi film Slut Puppies 9, Anal Buffet 10,  Milk Maids. Nel 2016 ha anche lavorato con la star del porno James Deen nel film I Came on James Deen’s Face 6.

To Top