Blitz quotidiano
powered by aruba

Mamma a 70 anni in India. Grazie a fecondazione in vitro

NUOVA DELHI – Daljinder Kaur, una donna indiana, ha dato alla luce il suo primo figlio alla tenera età di 70 anni. Dopo due anni di trattamento per la fecondazione in vitro in una clinica della fertilità in Hayana, insieme al marito di 79 anni, è riuscita ad avere un maschio.

Si pensa sia la donna più anziana del mondo ad aver partorito, dopo Rajo Devi Lohan sempre di 70 anni, che ha dato alla luce la figlia Naveen grazie al trattamento nella stessa clinica. A chi la criticava, Kaur ha detto che non è troppo vecchia per diventare madre per la prima volta, aggiungendo che grazie all’arrivo del piccolo Armaan, la sua vita è ormai completa.

Mohinder Singh Gill, il marito di 79 anni, ha aggiunto che non sono preoccupati per il futuro:”Dio si prenderà cura di tutto”. Secondo l’agenzia di stampa AFP, il bambino è stato concepito usando ovulo e spermatozoi della coppia. Alla nascita il bambino pesava solo due chili ma ora è “sano come un pesce”, come afferma un comunicato diffuso dalla clinica National Fertility and Test Tube center.

Kaur ha detto che dopo 46 anni di matrimonio, avevano perso le speranze e di aver affrontato la vergogna in un paese in cui la sterilità viene vista come una maledizione di Dio. “Mio marito è molto attento e mi aiuta per quanto gli è possibile”.

Si pensa che la donna abbia 70 anni ma, fatto comune in India, non esiste il suo certificato di nascita. La clinica tuttavia sostiene che ne abbia 72. A chi chiede cosa accadrà al bambino se loro non dovessero esserci più, il marito risponde:”Ho piena fiducia in Dio”.

Il dr. Anurag Bishnoi, che gestisce la clinica della fertilità, ha detto che inizialmente era scettico a proseguire con la fecondazione in vitro (IVF), ma i test hanno mostrato che la Kaur era in grado di portare avanti la gravidanza. Questo è il secondo caso nel centro di fertilità in cui una donna di settanta anni conclude con successo la fecondazione in vitro.

Nel 2006, Rajo Devi ha dato alla luce una bambina, divenendo – all’epoca – la madre più anziana del mondo. Il centro nel 2010 ha aiutato anche un’altra donna, Bhateri Devi, 66 anni, a dare alla luce tre gemelli: un maschio e due femmine, di cui una è morta poche settimane dopo il parto.

Immagine 1 di 6
  • Diventa mamma a 70 anni grazie a fecondazione in vitro06
Immagine 1 di 6