Cronaca Mondo

Drone da guerra: il Tikad può sparare con mitragliatrice e lanciare missili

Drone da guerra: il Tikad può sparare con mitra e missili

Drone da guerra: il Tikad può sparare con mitra e missili

ROMA – Il futuro della guerra è ancor più spaventoso: è un drone realizzato da una startup con base in Florida, che può trasportare fino a 10 kg e sparare come mitragliatrice o lanciamissili.

Il drone TIKAD, testato su un bersaglio in Israele nel 2015, è azionato a distanza ed è stato perfezionato così da poter assorbire il contraccolpo di un’arma.

Tikad, che in guerra ha la possibilità di ridurre il numero uomini sul campo, è già stato ordinato dall’esercito israeliano e viene messo a disposizione per l’uso da parte delle forze armate statunitensi.

Raziel Atuar, co-fondatore di Duke Robotics e veterano militare israeliano, ha detto a Defence One che il drone può trasportare fino a 10 kg ed è a pilotaggio remoto, spiega il Daily Mail.

Tikad può essere può essere impiegato sull’acqua e conclude le operazioni con rischio minimo.

Secondo un video di Duke Robotics, il drone può identificare i nemici e essere impiegato in aree che i soldati non possono raggiungere o sono semplicemente pericolose.

Quando l’esercito israeliano ha testato un fucile da 13 kg su un drone fornito da Duke Robotics, è stato in grado di rimanere in aria per soli cinque minuti ma si trattava di un drone in serie, e il design da allora è stato migliorato.

Atuar ha affermato che a ispirarlo a progettare il drone sono stati i tanti soldati e civili morti nelle strade di Israele.

To Top