Blitz quotidiano
powered by aruba

Droni di Star Wars: i regali più desiderati per Natale 2016

ROMA – Dimenticate la calma natalizia in salotto, dove i bambini costruiscono Lego mentre bevete una tazza di cioccolata calda. Secondo un sondaggio condotto dal negozio di giocattoli “Hamleys”, i giocattoli must-have di questa stagione trasformeranno le tranquille vacanze di Natale in una vera e propria guerra. Si comincia dal drone di Star Wars, alimentato da quattro eliche ed armato di laser, che permette di formare dei gruppi per ricreare delle vere e proprie battaglie intergalattiche, come nel film.

Dopo essere stato colpito tre volte di seguito, il drone comincia a roteare e cade a terra. L’uscita di questo giocattolo è in concomitanza con quella del film, a dicembre. Restano comunque i giocattoli più venduti quelli a tema Star Wars, come i Lego, per ricreare la navicella spaziale. Grande novità sul mercato dei giochi è la BMW Beachcomber a due posti, macchina elettrica per bambini sotto ai cinque anni, dal costo di circa 350 euro. Per gli amanti dei fumetti è indispensabile la maschera di Iron Men, con occhi che si illuminano, a 150 euro; sempre rimanendo in tema fumetti, in vendita anche lo scudo di Capitan America a grandezza naturale, dal costo di 150 euro circa. In cima alla lista c’è il gioco da tavola “Bean Booze” dove per partecipare sono necessarie delle caramelle, le famose “jelly bean”.

Disponibili in tantissimi gusti sul mercato, a qualcuno deve essere venuta l’idea di farci un gioco da tavola in cui si devono riconoscere i sapori: latte rancido, dentifricio, pesce marcio… Costa circa 30 euro e sta già spopolando in Inghilterra. Lo smartwatch per bambini, V-Tech Kidizoom, è un altro accessorio che sta già prendendo piede tra i più piccoli. Ha diverse funzioni: registratore, fotocamera e videocamera, contapassi, orologio; può essere usato dai quattro anni in su. Il Nerf Mega Mastodon è il primo blaster motorizzato della gamma, ed è completo di una tracolla e 24 dardi. Il prezzo è di circa 100 euro.

Un altro giocattolo che Hamleys ritiene finirà nei top seller è il kit di magia “Magic showcase”, che include un app che permette ai bambini di strabiliare. E chi non ha mai desiderato tirare una torta in faccia a qualcuno? Pieface Showdown è già un must su tutti i social media; il gioco si può usare con un asciugamano bagnato, da sbattere sulla faccia del concorrente e, volendo si può aggiunge anche della vera panna. Per i più piccoli, infine, la DreamWorks ha realizzato il Trolls Hug Time Poppy, la principessina troll dai capelli colorati che ripete fino a 25 frasi e canta alcune canzoni.