Blitz quotidiano
powered by aruba

Egitto, turista italiana morta al Cairo. Polizia: “Suicidio”. Ma è giallo

IL CAIRO – E’ sempre più un giallo quello della turista italiana trovata morta sabato 3 settembre nel cortile di un albergo 5 stelle vicino a piazza Tahrir al Cairo, in Egitto. La donna, marchigiana di Jesi, di 57 anni, per le autorità egiziane si sarebbe suicidata, ma il quotidiano che per primo ne ha dato notizia, Egypt Today, e che ha anche pubblicato le foto del corpo della donna, sostiene che la posizione in cui è stata ritrovata sia incompatibile con il suicidio o anche con una caduta accidentale dal diciassettesimo piano dell’albergo, dove si trovava la sua stanza.

Per la polizia egiziana, invece, così come per la stampa locale, non ci sono dubbi: “Si tratta di suicidio, la donna soffriva di qualche disturbo e abitualmente non faceva amicizia con nessuno”, le parole degli investigatori al quotidiano Egypt Today, che cita anche una fonte secondo la quale l’ambasciata italiana sarebbe stata avvertita solo lunedì, in tarda mattinata.

La Procura, spiega sempre il quotidiano arabo-italiano, ha avviato le indagini con la collaborazione del generale della polizia che si occupa dei turisti Ashraf Ezz al-Arab. Per alcuni testimoni, però, il ritrovamento della donna morta resta un mistero. Mentre la polizia starebbe ascoltando alcune persone. Perché “se è vero che si è buttata dal balcone non si può ancora escludere che qualcuno abbia approfittato delle sue condizioni di salute mentale per spingerla a compiere un gesto estremo”.

Spiega poi Elena Panarella sul quotidiano Il Messaggero:

La donna era al Cairo già da qualche mese. “Veniva spesso in Egitto – hanno raccontato alcuni operatori dell’albergo – almeno due volte durante l’anno e rimaneva per diverso tempo, era una persona che dava poca confidenza”. Secondo la ricostruzione fornita dagli agenti, la donna sarebbe stata vista rientrare in albergo venerdì pomeriggio poco dopo le 16. Da quel momento, e fino al ritrovamento del cadavere sabato mattina, nessuno sa cosa sia realmente accaduto. Se abbia o meno incontrato qualcuno. Di certo, secondo gli investigatori, nessuno sarebbe entrato nella sua stanza. Fonti diplomatiche italiane confermano lo stato di salute della donna «aveva dei disturbi psichici conclamati. La famiglia è stata informata e a breve il corpo sarà trasferito in Italia”.

Dalla Farnesina non filtra alcuna notizia. E manca ancora il rapporto del medico legale. Secondo diverse fonti locali la polizia starebbe prendendo tempo per non creare un nuovo caso Regeni.

 

Immagine 1 di 4
  • Egitto, turista italiana trovata morta in albergo. E' giallo00
  • Egitto, turista italiana trovata morta in albergo. E' giallo
Immagine 1 di 4

 


PER SAPERNE DI PIU'