Cronaca Mondo

Epatite A, epidemia a San Diego: almeno 14 morti. E’ la più grave da decenni

Epatite A, epidemia a San Diego: almeno 14 morti. E' la più grave da decenni

Epatite A, epidemia a San Diego: almeno 14 morti. E’ la più grave da decenni

SAN DIEGO –  Paura a San Diego per una epidemia di epatite A che ha portato alla morte di almeno 14 persone. Secondo gli esperti sarebbe la più grave epidemia di epatite verificatasi da decenni negli Stati Uniti. La maggior parte delle vittime erano senzatetto: dallo scorso novembre sono finite in ospedale 264 persone, e circa il 70% di queste erano persone senza fissa dimora.

Secondo un portavoce del Centers for Disease Control (Cdc), il numero di casi ha superato altre grandi epidemie, ed è “probabilmente il maggior numero di decessi che si verifica negli Usa da vent’anni”. Il virus, che compromette la funzionalità epatica, si diffonde solitamente attraverso cibo o acqua contaminata da materia fecale.

L’epatite A ha un lungo periodo di incubazione, fino a 28 giorni, e ciò significa che la gente può diffondere la malattia prima che gli infetti ne siano a conoscenza. L’ufficio della Contea ha fatto sapere che gli esperti devono ancora determinare cosa ha scatenato l’epidemia. Al momento i sospetti si concentrano sugli alimenti distribuiti proprio ai senzatetto.

To Top