Cronaca Mondo

Filippine, Isis contro esercito: guerriglia in strada a Marawi, oltre 40 morti

Filippine, Isis contro esercito: guerriglia in strada a Marawi, oltre 40 morti

Filippine, Isis contro esercito: guerriglia in strada a Marawi, oltre 40 morti (foto Ansa)

MARAWI – E’ di almeno 44 morti, tra cui 13 militanti islamici, il bilancio degli scontri a fuoco tra l’esercito filippino e il gruppo armato Maute (considerato vicino a Isis) nella città di Marawi, che hanno portato alla proclamazione della legge marziale per l’intera isola meridionale di Mindanao. Lo hanno comunicato le autorità di Manila. Mentre una dozzina di cattolici rimane in ostaggio dei militanti e migliaia di residenti hanno lasciato le proprie case, nella città di 200 mila abitanti proseguono le operazioni militari per riprendere il controllo delle aree occupate dai combattenti.

Gli Usa “condannano le recenti violenze perpetrate da un gruppo terroristico legato all’Isis nelle Filippine meridionali” e ribadiscono che “continueranno a fornire supporto e assistenza agli sforzi contro il terrorismo da parte delle Filippine”, di cui si dichiarano un alleato orgoglioso. Lo riferisce la Casa Bianca. “Questi vili terroristi hanno u****o esponenti delle forze dell’ordine e messo a rischio le vite di cittadini innocenti”, prosegue la presidenza Usa.

To Top