Blitz quotidiano
powered by aruba

Florida, sparatoria in night club: due morti, uno ha appena 12 anni

ROMA – Due persone state uccise e oltre una dozzina sono rimaste ferite durante una sparatoria in un night club di Fort Myers, in Florida: lo ha reso noto la polizia, secondo quanto riporta la Nbc News.

Una delle vittime identificate aveva appena 12 anni, si chiamava Cherly Gan. Lo ha riferito un portavoce del Lee Memorial Health System, alla tv locale WINK aggiungendo che tra le 17 persone rimaste ferite, quattro sono in gravi condizioni.

La sparatoria è avvenuta mentre nel locale era in corso un “Swimsuit Glow Party” per adolescenti, ossia una festa in costume da bagno dove i partecipanti sono invitati ad indossare anche accessori fosforescenti.

Tutto è avvenuto poco dopo l’una di notte al Club Blu. Le vittime sono ragazzi giovanissimi.

Testimoni raccontano che all’improvviso è entrato nel locale un uomo armato che ha sparato una trentina di colpi, subito si è scatenato il panico. La polizia conferma di aver fermato un sospetto, mentre un’altra persona è ancora ricercata.

Nella stessa notte a Fort Myers sono stati sparati colpi contro un’auto e una casa provocando un ferito, ancora da chiarire se ci sia un filo conduttore tra tutti gli episodi.

Fort Myers si trova a poca distanza da Orlando, la città dove il 12 giugno scorso Omar Mateen ha ucciso 49 persone, sempre sparando a caso tra i clienti di un night club.

Florida, sparatoria in un night club: due morti

Florida, sparatoria in un night club: due morti


TAG: ,