Blitz quotidiano
powered by aruba

Frederic Mitterrand: “Quella notte in tenda con Gheddafi nel deserto”

PARIGI – Frederic Mitterrand, nipote dell’ex presidente francese François, nell’ultimo libro di memorie racconta un incontro molto particolare con Mu’ammar Gheddafi nel deserto.

Negli anni ottanta, Mitterrand era andato in Libia per intervistare il dittatore libico. Una volta calata la sera, Gheddafi lo aveva invitato a passare la notte nella sua tenda: “Non sapevo fosse a geometrie variabili” ha raccontato l’ex ministro del governo Sarkozy dal 2009 al 2012.

Mitterand è sempre stato sicuro di quali fossero le intenzioni di Gheddafi: “Ero piccolo, totalmente in suo potere e fu complicato scappare… voleva trasformi nella sua regina del deserto”. Mitterand ha ammesso anche di averci fatto un pensierino quella sera in tenda.

In una recente intervista radiofonica, riporta The Telegraph, ha confessato che se Gheddafi fosse stato più giovane di dieci anni e fosse assomigliato un po’ a Rodolfo Valentino, avrebbe preso in considerazione la proposta.

Quando è stato ministro per il centrodestra francese, Mitterand confessò anche di aver pagato in un bordello di Bangkok in cambio di favori sessuali da ragazzi, garantendo però di non aver mai frequentato minorenni.


TAG: ,