Blitz quotidiano
powered by aruba

Gb-Cuba. Prima visita Hammond da rivoluzione del 1959

CUBA, L’ AVANA – Il ministro degli Esteri britannico, Philip Hammond, è arrivato a Cuba in visita ufficiale, la prima effettuata da un responsabile della diplomazia di Londra dalla rivoluzione del 1959.

Il governo cubano ha informato che durante il suo soggiorno nell’isola, Hammond “firmerà un accordo bilaterale sulla ristrutturazione del debito cubano e i meccanismi per una futura cooperazione nei settori della finanzia, l’energia, la cultura e l’educazione”.

“Gran Bretagna e Cuba hanno visioni molto differenti riguardo al mondo e ai sistemi di governo, ma Cuba sta entrando in un periodo di significativi cambiamenti economici e sociali, e voglio dimostrare al governo e al popolo cubano che il Regno Unito vuole stabilire nuovi rapporti”, ha detto Hammond alla stampa.