Blitz quotidiano
powered by aruba

Giacarta, kamikaze si fa esplodere VIDEO YOUTUBE

Nelle immagini, drammatiche, si vede uno dei kamikaze di Giacarta che si fa esplodere e altre due persone che vengono investite dall'esplosione nei presi del centro commerciale Sarinah.

GIACARTA, 14 GEN – Il video è sconsigliato ad un pubblico sensibile. Nelle immagini, drammatiche, si vede uno dei kamikaze di Giacarta che si fa esplodere e altre due persone che vengono investite dall’esplosione nei presi del centro commerciale Sarinah. Il centro commerciale si trova nel quartiere di Jalan Thamrin, vicino al palazzo presidenziale e gli uffici delle Nazioni Unite.

Sono almeno tre i kamikaze, forse di più, che si sono fatti esplodere questa mattina a Giacarta. In totale un commando di almeno 14 terroristi armati fino ai denti. E almeno sette vittime anche se il bilancio è destinato purtroppo a salire. Gli assalitori in azione, secondo quanto riporta l’emittente Metro Tv sarebbero almeno 14. Quattro sono già stati uccisi. Altri, invece, sarebbero asserragliati in un edificio, il Cackrawala, sulla via Janal Thamrin a Giacarta, sede tra l’altro degli uffici dell’Onu. Quattro sospetti attentatori sono invece già stati arrestati: lo ha reso noto la polizia, secondo quanto riporta l’agenzia Reuters sul proprio sito Internet. E che c’entri lo Stato Islamico è in qualche modo confermato dalla polizia indonesiana. Gil agenti, infatti, ha fatto sapere che l’Is aveva diffuso un messaggio in codice di avvertimento prima degli attentati, nel quale si avvertiva che “vi sarebbe stato un concerto in Indonesia e che sarebbe finito sulle prime pagine”. Nessun altro dettaglio è stato fornito riguardo alla tempistica del messaggio: nel corso dell’ultimo mese le forze di sicurezza indonesiane avevano sventato numerosi attentati. Ricordiamo: questo video è sconsigliato ad un pubblico sensibile.

Immagine 1 di 7
  • Giacarta, kamikaze e raffica di esplosioni: vittime FOTO
Immagine 1 di 7


TAG:

PER SAPERNE DI PIU'