Cronaca Mondo

Giappone, gatto randagio tenta di uccidere una donna anziana

gatto-randagio

Giappone, gatto randagio uccide una donna anziana

TOKYO – A Kamamoto, Giappone, la polizia ha investigato sul tentato omicidio di una donna di 82 anni e scoperto che il potenziale assassino probabilmente è un gatto randagio.

A trovare Mayuko Matsumoto nell’abitazione a Mifune, con più di 20 profonde ferite sul volto, alcune molto gravi, è stata la figlia.

“Il viso era ricoperto di sangue, non sapevo cosa fosse accaduto” ha riferito all’emittente locale RKK.
L’anziana donna non era in grado di parlare ed è stata ricoverata in ospedale. Gli agenti non hanno trovato segni di persone uscite o entrate nell’abitazione ma successivamente hanno capito che le ferite potevano essere state provocate dai graffi di un gatto, ha riportato l’emittente privata NTV.

La polizia ha concentrato l’attenzione sui felini che entrano nella casa di Matsumoto e trovato su uno, delle tracce di sangue umano: ora stanno analizzando i campioni prelevati dall’artiglio, secondo l’emittente nazionale NHK, per scoprire se si tratti del presunto assassino.

To Top