Cronaca Mondo

Harvey Weinstein, tutte le donne che lo accusano di molestie

harvey-weinstein

Harvey Weinstein (foto Ansa)

ROMA – Ashley Judd: è stata lei la prima attrice ad accusare di violenza sessuale il produttore Harvey Weinstein.

Giovedì scorso poi il “New York Times” ha pubblicato un’inchiesta, basata su numerose testimonianze, in cui il produttore di film di successo come “Pulp Fiction” e “Shakespeare in Love” è accusato di aver molestato molte donne negli ultimi 30 anni.  Lo scandalo ha anche distrutto il suo matrimonio: la moglie Georgina Chapman ha annunciato l’intenzione di lasciarlo.

Ma quante sono le attrici che accusano Weinstein? L’ultima, in ordine di tempo, è stata la nostra Asia Argento.

L’attrice e regista italiana ha raccontato alla rivista “New Yorker” di essere stata costretta ad avere un rapporto orale con Weinsten quando aveva 21 anni. I fatti risalgono alla fine degli anni ’90, nel periodo in cui Argento stava interpretando un ruolo nel film “B. Monkey – Una donna da salvare”.  “Ero terrorizzata… è stato un incubo”, ha raccontato l’attrice descrivendo l’accaduto come “un trauma orribile”.

Le altre attrici, oltre a Ashley Judd e Asia Argento, sono Gwyneth Paltrow, Angelina Jolie, Rose McGowan, Rosanna Arquette, Judith Godrèche, Mira Sorvino, Katherine Kendall e Ambra Battilana Gutierrez. Questi almeno i nomi fin qui noti. Ma tra le donne che accusano il produttore ci sono anche molte assistenti o ex dipendenti della sua società di produzione cinematografica. GUARDA IL VIDEO YOUTUBE.

To Top