Cronaca Mondo

Hong Kong, ha rapporti con il padre e gira video: “Non volevo si risposasse”

Hong Kong, ha rapporti con il padre e gira video: "Non volevo si risposasse"

Hong Kong, ha rapporti con il padre e gira video: “Non volevo si risposasse”

HONG KONG – Non accettava che il padre si risposasse e così la figlia di 19 anni l’ha sedotto e ha avuto dei rapporti con lui. I due hanno girato anche dei filmini di quei rapporti, avuti nel 2009, ma a trovarli è stato il fratello minore che ha denunciato l’incesto. La vicenda è così arrivata in tribunale a Hong Kong, dove la giovane ha confessato di aver sedotto il padre, che aveva provato a resisterle, per evitare che sposasse la sua nuova fidanzata dopo la fine del primo matrimonio.

Il sito The Sun scrive che il primo rapporto incestuoso tra padre e figlia si è consumato sotto l’occhio della telecamere nel 2009, quando l’uomo dopo la fine del suo primo matrimonio aveva conosciuto una donna e aveva manifestato l’intenzione di sposarla. La giovane aveva anche girato in due occasioni dei filmini che li riprendevano, in un delirio di infatuazione e amore malato per il padre.

Ora sia padre che figlia rischiano una incriminazione per incesto e la sentenza del giudice Timothy Casewell dovrebbe arrivare il prossimo 12 giugno. Il giudice della Corte di Hong Kong sta valutando infatti la possibile pena. Nel caso della giovane donna, potrebbe essere escluso il carcere, mentre per il padre non ci sarebbe scampo. D’altronde il caso è delicato e, come ha sottolineato il giudice, “la situazione è differente e le considerazioni da fare sono diverse”.

San raffaele
To Top