Cronaca Mondo

India, 12enne ha le prime mestruazioni in classe: maestra la sgrida, lei si ammazza

India, 12enne ha le prime mestruazioni in classe: maestra la sgrida, lei si ammazza

India, 12enne ha le prime mestruazioni in classe: maestra la sgrida, lei si ammazza

ROMA – Una storia che gela il sangue e che arriva da Palayamkottai, in India. La protagonista è una bambina di 12 anni alle prese con i primi segni dello sviluppo, con le mestruazioni, che l’hanno colta in classe per la prima volta durante una lezione.

La piccola avrebbe sporcato i suoi vestiti e la sedia della classe col sangue mestruale. Per questo motivo la maestra l’ha sgridata davanti a tutti i compagni, umiliandola. Disperata, la 12enne si è tolta la vita lanciandosi dal terrazzo del suo vicino. I genitori, sconvolti, hanno trovato una lettera dove la ragazzina spiegava le ragioni del folle gesto.

“Fino ad oggi non ero mai stata sgridata, perché la maestra mi ha urlato così?”, le parole della piccola.

La polizia ha aperto un’inchiesta e sta ascoltando i testimoni della vicenda. Non è ancora chiaro se l’insegnante sia stata messa sotto indagine. La notizia è riportata su Metro.uk. Nei giorni subito successivi al suicidio un gruppo di genitori ha deciso di raggrupparsi e manifestare contro l’insegnante (della quale nessuno conosce il nome) sulla strada adiacente alla scuola.

Nel frattempo un’indagine è in atto e gli inquirenti stanno ascoltando tutte le fonti. Non si sa ancora niente a riguardo, specificano i media locali, proprio perché la polizia non ha emesso ancora nessun mandato di arresto per la donna, cosa che potrebbe anche non verificarsi affatto se l’indagine non fosse supportata da prove di una reale responsabilità.

To Top