Blitz quotidiano
powered by aruba

India: incendio devasta il Museo di storia naturale di Delhi

NEW DELHI – Un incendio è scoppiato la notte scorsa ai piani alti del Museo nazionale di storia naturale (Nmnh) di New Delhi e sei ore dopo i vigili del fuoco erano ancora impegnati, con 15 dotazioni, a circoscrivere le fiamme. Lo riferisce la tv “all news” Times Now. L’emergenza, hanno precisato fonti dei soccorritori, è stata aggravata dal fatto che il sistema anti incendio del museo era fuori servizio.

Le fiamme, riferiscono i media locali, hanno distrutto diversi esemplari di flora e fauna e molti reperti archeologici, tra cui anche fossili di dinosauro.

Nel tentativo di avere la meglio sulle fiamme che si sono estese anche al vicino edificio della Federazione delle camere di commercio e dell’industria indiane (Ficci), almeno sette vigili del fuoco hanno dovuto essere trasferiti in ospedale per ustioni o problemi respiratori. Sul posto si è recato in mattinata il ministro dell’Ambiente, Prakash Javadekar. Voluto dall’allora premier Indira Gandhi, il Nmmh è stato inaugurato il 5 giugno 1978 con l’obiettivo di esaltare, a fini didattici, la flora, la fauna e il patrimonio minerale dell’India.

Secondo le ultime notizie il museo, di cui resta quasi nulla dopo le fiamme, verrà ricostruito nella zona del Forte di Delhi, vicino a Pragati Maidan. Il nuovo museo, secondo un comunicato ufficiale, sarà completato a febbraio 2017.