Cronaca Mondo

Teheran, Isis attacca Parlamento e mausoleo di Khomeini: morti e ostaggi. Deputati: “Morte a Usa” FOTO-VIDEO

(foto Twitter)

(foto Twitter)

TEHERAN – Doppio attacco terroristico in corso al Parlamento iraniano a Teheran e al mausoleo di Khomeini: ci sono almeno 10 morti e 30 feriti. L’Isis ha rivendicato l’attacco. Quattro persone hanno aperto il fuoco questa mattina, mercoledì 7 giugno, nel palazzo del Parlamento iraniano uccidendo almeno sette persone mentre era in corso una seduta. L’attacco è iniziato intorno alle 8 di mattina, ora italiana, e si è concluso dopo circa 5 ore con l’uccisione dei terroristi. Un terrorista si è fatto saltare in aria. Ci sarebbero anche ostaggiGli assalitori imbracciavano Kalashnikov e armi Colt. A quanto pare, erano previste più azioni simultanee ma solo due sono andate a segno. Gli altri attacchi sarebbero stati sventati in tempo dalla sicurezza iraniana.

Intanto – come riportano diverse fonti – al Parlamento, dove era in corso una seduta, i lavori sono andati avanti ed è esplosa la rabbia: “Morte all’America. Morte al suo servo, l’Arabia Saudita”, urlano i deputati iraniani.

In contemporanea un altro attacco è avvenuto nel mausoleo dell’Imam Khomeini, a sud della capitale. Al mausoleo l’attacco sarebbe stato condotto da quattro persone, compreso un kamikaze, forse una donna, che si è fatto esplodere all’interno. Le ultime notizie parlano di diversi feriti trasportati dalle ambulanze in ospedale. Dopo poche ore un altro kamikaze si è fatto esplodere al Mausoleo.

Oltre all’attentatore suicida, un altro assalitore è rimasto ucciso in uno scontro a fuoco, un secondo si sarebbe suicidato ingerendo una capsula di cianuro, e un terzo, una donna, sarebbe stata catturata.

Un’esplosione è stata udita alla metropolitana del Mausoleo di Khomeini. La metropolitana si trova a due passi dal Mausoleo ed alcuni media ipotizzavano si trattasse di un terzo attacco.

Teheran, fuga dal Parlamento dopo la sparatoria. Il video:

Iran, irruzione in Parlamento: uomini armati di kalashnikov aprono il fuoco. Il video:

To Top