Cronaca Mondo

Iraq, cecchino inglese uccide jihadista da 2.5 km con un solo colpo

Iraq, cecchino inglese uccide jihadista da 2.5 km con un solo colpo

Iraq, cecchino inglese uccide jihadista da 2.5 km con un solo colpo

ROMA – Un cecchino inglese ha ucciso un jihadista Isis a distanza di circa 2,5 km, utilizzando il fucile più potente del mondo, ad altissima precisione. E’ accaduto a Mosul, in Iraq. La pallottola ha raggiunto il terrorista in 3 secondi, colpendolo alla gola. Il tiratore britannico ha utilizzato un CheyTac M200 Intervention prodotto in Carolina del Sud e venduto a 13.800 dollari, circa 12.200 euro: la micidiale arma può disintegrare gli organi umani a una distanza di 2,5 km.

Il terrorista stava uscendo da un edificio bruciato due settimane fa, il cecchino pare abbia premuto il grilletto e registrato una delle uccisioni più difficili del reggimento.

Considerato come il fucile più potente del mondo, nella sua categoria, ha un workin range fino a 3 km e detiene il record per il tiro più lungo mai registrato.

Il cecchino ha usato un solo colpo per eliminare il terrorista e, sembra, facendo suo il motto della compagnia statunitense Cheyenne Tactical LCC, “Metti a segno ogni colpo”.

Una fonte ha riferito a The Star on Sunday: “E ‘ stata una classica operazione per contrastare il cecchino. Il terrorista si stava spostando per trovare la posizione migliore e ucciderlo”.

“Era come il gioco del gatto e il topo e a un certo punto il cecchino, pensando che il terrorista si fosse tolto dalla circolazione, aveva quasi rinunciato”.

“Mentre il sole iniziava a tramontare, il terrorista si è spostato in quella che credeva fosse una posizione sicura, ha alzato il fucile all’altezza della spalla ma è stato raggiunto dal colpo del militare”.

Anche il militante era un cecchino, usava un Dragunov, fucile di precisione russo e il soldato britannico l’aveva visto sparare e ferire parecchi dei suoi commilitoni. La sua tattica era quella di sparare, rimanere nascosto per un’ora e poi aprire nuovamente il fuoco.

To Top